Servizio navetta gratuito da Mazzeo a Taormina per raggiungere i seggi elettorali

AVVISO

A seguito dei lavori  nella scuola di Mazzeo i seggi elettorali n. 10 e 11 sono stati spostati nella Scuola “Ugo Foscolo” di Taormina.

Per garantire a tutti i cittadini l’esercizio del diritto di voto l'amministrazione comunale, in collaborazione con ASM, ha istituito un servizio navetta in sostituzione della "Linea Beach Bus" per facilitare gli spostamenti da Mazzeo ai seggi elettorali di Taormina di cui è possibile usufruire gratuitamente previa esibizione della tessera elettorale al conducente del bus, secondo regolare  tabella oraria.

Dettagli del Servizio: Sabato 8 giugno dalle ore 15.30 alle ore  22:00 e Domenica 9 giugno dalle ore 8:00 alle 14:00 e dalle 15:30 alle 22:00

Percorso: Da Mazzeo alla Scuola Ugo Foscolo di Taormina e ritorno

Nei due giorni delle elezioni sarà inoltre possibile usufruire gratuitamente anche della Linea Verde Madonna della Rocca-Ospedale e Linea Rossa Circolare Taormina Centro (che nella giornata di domenica osserveranno gli orari come da giorni feriali) per raggiungere i seggi elettorali, dietro l’esibizione della tessera elettorale.

Sospensione erogazione idrica lunedì 27 maggio 2024

                                                            AVVISO

ASM comunica che al fine di consentire l’esecuzione di lavori urgenti ed indifferibili su un tratto di condotta idrica comunale, lunedì 27 maggio 2024, dalle ore 07:00 alle ore 12:00, verrà sospesa l'erogazione idrica nelle zone di via Crocifisso, via Nazionale, Villagonia, Isola Bella, Mazzarò e Mazzeo.

Ci scusiamo per i disagi.

Proroga termine rilascio tessere di libera circolazione al 31 dicembre 2024

L’Azienda Servizi Municipalizzati d’intesa con l’Amministrazione comunale ha prorogato fino al 31 dicembre 2024 il termine per il rilascio delle tessere speciali gratuite.

L’iniziativa è rivolta ai residenti nel Comune di Taormina di età superiore ai 70 anni ed inferiore ai 14 anni e agli invalidi oltre il 50% che potranno disporre di una tessera di libera circolazione da utilizzare per i servizi di trasporto eserciti dall’Azienda (e dunque su tutte le linee dei bus urbani che circolano nel centro storico e che collegano la città alle frazioni di Mazzarò, Mazzeo e Trappitello), incluso il servizio della funivia che collega Taormina alla zona a mare di Mazzarò.

La tessera di libera circolazione sarà rilasciata dagli uffici amministrativi di ASM siti al 4° piano del parcheggio Lumbi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, previa presentazione di un documento di riconoscimento in corso di validità e di una foto tessera.

Per agevolare i residenti nella frazione taorminese di Trappitello che intendono inoltrare richiesta di rilascio di tessera di libera circolazione per il servizio urbano e funivia, è possibile consegnare i relativi documenti (fotocopia della carta d’identità in corso di validità e una foto formato tessera) nella sede della delegazione comunale di Trappitello, sita in via Francavilla n. 42, negli orari di apertura al pubblico nelle giornate di: lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:30; martedì-mercoledì giovedì-venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:30.

 

 

Funivia. Completati controlli. L'impianto riapre al pubblico

Con apposito provvedimento adottato in data odierna, Ansfisa ha accettato, a seguito di relativo sopralluogo effettuato in pari data, l'avvenuto adempimento alle ultime prescrizioni tecniche appositamente impartite (posizionamento prismi ai vertici di ogni pilone ed effettuazione rilievo).
I vertici di ASM quindi, hanno deciso di fare ripartire l'impianto funiviario, a distanza di poco più di 48 ore dalla sospensione del relativo servizio pubblico, prendendo atto dell'assenso tecnico del direttore d'esercizio e del predetto organo di controllo, in conformità, altresì, all'autorizzazione amministrativa all'apertura al pubblico esercizio, rilasciata in data 28 Marzo 2024 dal competente Assessorato della Regione Siciliana, ai sensi dell'art. 4 del  DPR n. 753/ 1980, mai revocata evidentemente.
Vogliamo ringraziare gli uffici di Ansfisa e le relative direzioni, la cui preziosa attività di controllo ci dà la certezza di poter utilizzare il nostro fiore occhiello, la funivia Mazzaro' Plus, in piena sicurezza e nel rispetto delle vigenti norme di settore.
Il Sindaco Cateno De Luca, in ogni caso, si riserva di effettuare nella giornata di Lunedì 13 maggio, gli approfondimenti del caso, con particolare riferimento alle questioni che hanno riguardato il Direttore d'Esercizio e gli uffici del predetto Organo di Controllo al fine di verificare eventuali omissioni o strumentali ritardi per come la fuga di notizie farebbe sospettare.

Chiusura temporanea Funivia Taormina-Mazzarò

                                                                COMUNICATO

Con riferimento alle recenti direttive impartite da Ansfisa (Autorità Nazionale per la Sicurezza della Funivia e delle Infrastrutture Stradali ed Autostradali), riguardanti la Funivia Mazzarò slm 26, si rende necessario precisare, contrariamente a quanto lasciato intendere da alcune notizie di giornale, che questa Azienda Speciale ha prontamente ottemperato alle prescrizioni imposte dalla citata autorità di controllo, fra cui spicca l’avvenuta regolarizzazione dell’impianto di messa a terra della fune, a distanza di numerosi anni. Si precisa, inoltre, che la perdurante apertura al pubblico dell’impianto funiviario ha avuto l’assenso formale da parte del Direttore d’Esercizio dell’Azienda, quest’ultimo profondo conoscitore dell’impianto medesimo, il quale ha formalmente accertato che il relativo servizio pubblico si stesse svolgendo in piena conformità a tutte le norme di sicurezza. Ad ogni buon fine, in data odierna, i vertici aziendali hanno deciso di sospendere temporaneamente l’attività dell’impianto funiviario, poiché si rende necessario posizionare sui piloni che sostengono la fune, alcuni prismi (adempimento negli anni mai effettuato), con la finalità di porre in essere apposito rilievo che consenta negli anni futuri di verificare con precisione scientifica eventuali movimentazioni dei piloni medesimi. Quanto sopra al fine di garantire al 100% la sicurezza dei cittadini.In conclusione, poiché tali prismi dovranno essere posizionati al vertice di ogni pilone, si evidenzia che tale attività non può essere effettuata in costanza di servizio pubblico che pertanto si è deciso di sospendere. In ogni caso, contiamo di riaprire al pubblico l’impianto funiviario entro e non oltre la data del 13/05/2024.

 

                                                                                                                         Il Direttore Generale ff

                                                                                                                           Dott. Giuseppe Bartorilla

 

 

Pagina 1 di 109

Voi siete qui: Home